facebook
News

 

Archive for maggio, 2012

Arci: emergenza terremoto in Nord Italia, aperto conto corrente

30.05.12

Le notizie che ci arrivano dal Nord Italia sono sempre più drammatiche. Il terremoto sta martoriando da giorni le città e le popolazioni dell’Emilia Romagna e della Lombardia, causando molti morti, tanti feriti e un numero crescente di persone sfollate costrette da giorni a vivere fuori dalle proprie abitazioni in tantissimi comuni. Le scosse hanno anche devastato centri storici, monumenti, musei, spazi culturali, circoli, cinema, scuole, fabbriche ed ospedali e naturalmente abitazioni private ed edifici pubblici.

In coordinamento con la Prociv ARCI Nazionale, i comitati ARCI di Modena, Bologna, Mantova e Ferrara stanno cercando di far fronte alle numerosissime iniziative di sostegno alla popolazione sfollata, allestendo campi di accoglienza, inviando volontari, materiali ed offrendo sostegno con diverse modalità cercando di mettere a disposizione anche gli spazi dei circoli per dare sollievo alla popolazione impaurita e stremata dalle notti insonni. (continua…)

In migliaia a Brindisi per dire “Io non ho paura”

29.05.12

Settemila studenti con il viso colorato e l’arcobaleno sulle mani. Silenziosi si passano magliette bianche che recitano Io non ho paura, il mantra che rende lo sgomento consapevolezza che così non va. Che se fino al giorno prima andare in classe ha del rituale, oggi deve diventare un chiaro messaggio: la scuola ci fa crescere come sognato. Cittadini consapevoli che la cultura è il vero cavallo di Troia, che può e deve fare la differenza. Lo gridano dal palco: andranno a scuola per imparare a partecipare, a fare comunità, a elaborare insieme il sistema di idee capace di cambiare. Brindisi sabato scorso è stata la città del silenzio, del tempo immobile, del fruscio dei quaderni rimasti sull’asfalto, davanti alla Scuola Morvillo Falcone. A distanza di una settimana, sotto la pioggia battente, i ragazzi attraversano la città e rompono quel silenzio, fanno risuonare l’impegno. In questi sette giorni sono stati insieme, hanno parlato, hanno cercato risposte ma – è evidente – si sono fatti tante domande. Su chi, perché, e come sia stato possibile violare la scuola, il luogo in cui si affida il futuro della comunità allo Stato. (continua…)

Saggi musicali Centro Musicale Pantano (8/9 giugno, 1 luglio)

28.05.12

Anche quest’anno il Centro Musicale Pantano propone – insieme a Comune di Pesaro, 2° Quartiere e 8° Quartiere – i saggi musicali degli allievi dei corsi di orientamento musicale dell’anno 2011/2012. Gli appuntamenti in programma sono: Venerdì 8 Giugno alle ore 21.00 presso il Centro Sociale Sereni (Via Tombesi 15, Pesaro); Sabato 9 Giugno alle ore 17.00 presso il Centro Sociale Sereni (Via Tombesi 15, Pesaro); Domenica 1 Luglio alle ore 21.00 presso il Parco dei Tigli (Borgo Santa Maria).

Brindisi, io non ho paura. Appello

23.05.12

Non si può morire entrando a scuola. Queste parole continuano a rimbalzare nella testa di ciascuno di noi nelle ultime ore. Finora nessuno si era mai permesso di toccare la scuola in questo modo, con un atto che oltre ad essere assassino e criminale è vigliacco e vergognoso. Colpire la scuola vuol dire colpire il futuro di un paese, la speranza di costruirne uno migliore. Colpire la scuola vuol dire colpire la democrazia, soprattutto in un territorio come il nostro, in cui da anni lottiamo contro le Mafie e ci scontriamo contro l’assenza di lavoro, in un territorio in piena crisi ambientale. Le scuole, soprattutto nella nostra terra, rappresentano uno dei pochi luoghi collettivi e di partecipazione. Hanno spezzato i sogni di Melissa ma non spezzeranno mai i nostri. I sogni di Melissa diventeranno anche nostri. In questi giorni in tutta Italia si è parlato di Brindisi e delle nostre scuole, degli studenti brindisini e della paura di tornare a scuola, dopo il 19 maggio. (continua…)

 

Categorie