facebook
News

 

Archive for aprile, 2013

Parte “Rifiuti Zero”, firme per la legge di iniziativa popolare

26.04.13

La raccolta firme per la legge di iniziativa popolare Rifiuti Zero entra nel vivo con il primo “Firma Day” organizzato in tutta Italia per domenica 14 aprile 2013. Da nord a sud i comitati territoriali hanno organizzato volantinaggi, banchetti, iniziative per sensibilizzare le persone sulla problematica dei rifiuti e per raccogliere le prime firme a favore della legge (scopri dove). Il percorso legislativo è iniziato lo scorso 27 marzo con il deposito del testo in Corte di Cassazione. La quota necessaria per la presentazione della legge è di 50mila firme ma i promotori dell’iniziativa, forti dell’entusiasmo suscitato in tutto il paese e dei moltissimi comitati territoriali già costituiti, contano di raccoglierne molte di più. La legge Zero Rifiuti è promossa da associazioni, realtà sociali e comitati territoriali che mirano ad una riforma strutturale del sistema della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti mettendo al bando inceneritori e mega discariche. Se approvata la Legge Zero Rifiuti rappresenterebbe una vera e propria rivoluzione verde basata sulle parole sostenibilità, (continua…)

Arci Resist, eventi 25 Aprile

23.04.13

Calendario degli eventi che vedono impegnata l’Arci in occasione del 25 Aprile 2013, 68° anniversario della Liberazione. PESARO, SALA DEL CONSIGLIO PROVINCIALE – MERCOLEDI’ 24 APRILE – Ore 17.00 Presentazione del film documentario “IL SOGNO DEL PARTGIANO SAM” L’avventurosa vita di Samuele Panichi (1888-1980) dalle lotte dei minatori in Pensylvania alla Resistenza sull’Appennino umbro-marchigiano. Saluti: Matteo Ricci (Presidente della Provincia di Pesaro-Urbino), Luca Ceriscioli (Sindaco di Pesaro). Presentazione: Gino Traversini (Consigliere regionale). Intervengono gli Autori: Gianfranco Boiani (regista del film e direttore del progetto), Giorgio Bianconi (autore della ricerca storica). Coordina Simonetta Romagna (Presidente della Biblioteca-Archivio “Bobbato”). Iniziativa promossa da Regione Marche, Provincia di Pesaro e Urbino, ANPI, Biblioteca Archivio “Vittorio Bobbato”, ISCOP, Comune di Pesaro, Comune di Cagli, Comune di cantiano, Comunità Montana Catria e Nerone, ARCI, UCCA (continua…)

Carovana Antimafie 2013: se sai contare inizia a camminare!

21.04.13

Si è svolta presso la “Fattoria della Legalità” di Isola del Piano (PU) la prima tappa marchigiana della Carovana Internazionale Antimafie. Ad attenderla, presso il bene confiscato alla criminalità organizzata e assegnato al Comune di Isola del Piano, circa un centinaio di persone tra le quali i rappresentati dei soggetti promotori della manifestazione: Libera, Avviso Pubblico, Arci, Cgil, Cisl, Uil, Rete degli Studenti Medi, Unione degli Universitari. Presenti anche molti amministratori locali, a partire dal Sindaco di Isola del Piano Giuseppe Paolini, che hanno avuto l’occasione non solo di confrontarsi con Franco Corradini (Assessore al Comune di Reggio Emilia e rappresentante di Avviso Pubblico) ma anche di attivare il percorso di adesione dei propri Comuni ad Avviso Pubblico, l’associazione nazionale che collega e coordina gli Amministratori pubblici che concretamente si impegnano a promuovere la cultura della legalità democratica nella politica e nella società’. Il progetto ha un filo conduttore che tiene insieme il tema della transizione politica vissuta dall’Italia con le grandi trasformazioni dell’altra riva del Mediterraneo. La (continua…)

Sabato 20 Aprile 2013, a Isola del Piano (PU) arriva la Carovana Internazionale Antimafie

18.04.13

Sabato 20 Aprile 2013 alle ore 10.30 la CAROVANA INTERNAZIONALE ANTIMAFIE farà tappa presso la “Fattoria della Legalità” di Isola del Piano (PU). Ad attenderla Arci, Libera, CGIL, CISL, UIL, Avviso Pubblico, Rete degli Studenti Medi, Unione degli Universitari e l’Amministrazione Comunale di Isola del Piano. Un viaggio per i diritti, la giustizia sociale e la legalità democratica. Il viaggio della Carovana Antimafie attraversa il territorio con un percorso a tappe che si propone di portare solidarietà a coloro che in prima fila operano per la legalità democratica e la giustizia sociale, per dare opportunità di crescita sociale, per sensibilizzare le persone affinché tengano alta la tensione antimafia, per promuovere impegno sociale e progetti concreti. La Carovana si mette in viaggio e percorre migliaia di chilometri dunque per animare il territorio e porre l’accento su questioni che si legano a quelle della democrazia, della legalità, della lotta alle mafie, come uno strumento di contaminazione che permetta di sperimentare nuove forme di (continua…)

 

Categorie