facebook
News

 

Archive for agosto, 2013

L’Arci contro ogni intervento militare in Siria

29.08.13

In queste ore si fanno sempre più insistenti le minacce di un’azione militare di Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna contro la Siria. Ancora una volta la scelta statunitense, francese e inglese per la risoluzione di una crisi politica e umanitaria è quella dell’intervento militare unilaterale. Il governo italiano, pur unendosi alla unanime condanna internazionale per l’attacco chimico condotto nella periferia di Damasco, ha per ora opportunamente escluso qualsiasi coinvolgimento del nostro Paese in una operazione militare che non abbia il mandato delle Nazioni Unite. L’Arci, da sempre impegnata per la pace e il dialogo, ribadisce che in nessun caso è ammissibile un’azione militare oggi in Siria e che il nostro paese non deve partecipare né offrire supporto logistico ad un eventuale intervento. Venticinque anni di interventi “umanitari”, o altrettanto falsamente motivati, dalla ex-Jugoslavia all’Afghanistan, all’Iraq, alla Libia hanno dimostrato che con le bombe non si risolvono le crisi ma si aggiunge violenza alla violenza, sangue al sangue, si producono distruzioni e sofferenze per le popolazioni civili indifese, si alimentano terrorismo e fondamentalismo. (continua…)

 

Categorie