facebook
News

 

Archive for marzo, 2015

8 Marzo. Libere dalla paura, libere di essere

06.03.15

L’8 marzo rappresenta una delle date più conosciute del calendario, eppure digitando sul web viene fuori solo l’aspetto goliardico e commerciale: feste, offerte ristoranti, strip, offerte viaggi, trattamenti spa, cosmetici, borse, vestiti, ecc. a prezzi speciali per quel giorno. Negli ultimi anni e’ prevalsa la tendenza a organizzare una serata diversa dalle altre, tra amiche, evitando la presenza maschile, cosi  quella sera  si ha l’impressione, per le strade, nei locali, nei ristoranti, che vi sia un’invasione pacifica di donne, alla quale siamo ormai abituate anche se a volte sembra che sia l’unica sera nella quale la donna, soprattutto se moglie e madre, sia autorizzata ad uscire da sola con le amiche lasciandosi alle spalle la giornata  piena di dubbi, ansia, paure, quelle di un futuro difficile e incerto. Ma nel web per trovare il significato originario e purtroppo sempre  più attuale bisogna avere pazienza e cercare molto. Questa data ha un significato storico sociale per le donne nel mondo. Nasce da un fatto orribile che accadde nel lontano 1908, quando a New York 129 operaie dell’industria tessile Cotton scioperarono contro le terribili condizioni in cui erano costrette a lavorare. Lo sciopero si protrasse per alcuni giorni finché l’8 marzo  il proprietario bloccò tutte le porte della fabbrica per impedire alle operaie di uscire dallo stabilimento. Ci fu un incendio doloso e le 129 operaie prigioniere all’interno morirono arse dalle fiamme. (continua…)

 

Categorie